Falegnameria

Atelier di falegnameria

Atelier di falegnameria

Il legno, materia viva, insegna le proprie regole a chi le sa ascoltare. Nodi e venature sono ostacolo e disciplina da rispettare per mutare la forma del legno senza stravolgerne la natura. Capirne l’equilibrio significa anche immaginare per il legno una nuova vita, ridando senso alle cose buttate. Il legno si lavora con utensili specifici dallo scopo intuitivo, attrezzi mediatori di un gesto che produce effetto e al contempo progetto e realizzazione. Il legno ha tempi propri: il tempo lungo della crescita di un albero; il tempo personale, da rispettare, di chiunque lo lavori; il tempo d’attesa, tra una fase e la successiva, a cui si impara a sottostare.

Quello che si vuole proporre è un viaggio attraverso la bellezza di un materiale che ogni ragazzo percorre, all’interno di un gruppo, sfruttando le proprie e le altrui capacità.

I laboratori si svolgono a Reggio Emilia presso la Fondazione Simonini e presso i locali dell’Asl di Brescello.