MiAmo

L’Indaco propone questo Artelier che consiste in un ciclo di n° incontri per il recupero e una nuova accettazione di se stesse dopo un evento traumatico, una malattia, un disturbo alimentare (anoressia, bulimia), un tumore, tramite l’utilizzo della moda e dell’espressione artistica. Questo percorso offre la possibilità alle ragazze di giovane età, così come alle donne più mature, di riprendere in mano la propria vita e la propria bellezza, partendo dalla consapevolezza che ogni donna è bella esattamente com’è.

Il percorso sarà personalizzato a seconda delle esigenze della persona, passando da incontri con tematiche prefissate, quali lo stadio dello specchio, cosa vedo e cosa sento, per arrivare ad attività  pratiche, dove verranno insegnate le tecniche per valorizzarsi attraverso il make up e l’abbigliamento, a seconda della propria personalità e fisicità.

Il percorso prevede un minimo di cinque incontri, dalla durata di un’ora ciascuno, di cui due focalizzati sulle emozioni delle partecipanti, con relativo intervento in ambito espressivo.

Il fine di questo ciclo di incontri è sviluppare nella persona una maggiore consapevolezza di sé, riacquistando gradualmente  fiducia e autostima dopo un momento difficile.

–           Incontri singoli dalla durata di un’ora .

–           Minimo 5 incontri.

Si tratta quindi non solo di un progetto che offre uno spazio alle donne per valorizzarsi e credere in se stesse, ma si pone anche l’obiettivo di essere luogo di ascolto, crescita, stimolo e ricerca, umana e professionale. Uno spazio per tornare a volersi bene e a piacersi.

Gli incontri sono tenuti da Silvia Romei, consulente d’immagine e pittrice, nata a Reggio Emilia nel 1999 che, nonostante la giovane età, ha già avuto modo di creare relazioni, laboratori e progetti in ambito artistico e della moda, con persone di età e bisogni diversi, consapevole che per ottenere un risultato estetico-esteriore, è necessario partire dalla propria persona e interiorità.